LAB FOR NEEDS Genitorialità

Un percorso trasformativo, dove conoscersi, prendere contatto con le proprie vulnerabilità, rifiorire, riscoprirsi, star bene con se stessi e con la propria genitorialità.

Dove amarci per ciò che siamo, spazzando via sensi di colpa e aprendoci ad uno sguardo generativo e relazionale.

Perchè un laboratorio sulla genitorialità?

Perché abbiamo colto la domanda sociale di non educare più da soli.

Perché vogliamo occuparci di sostenere e potenziare le relazioni per costruire un attaccamento sicuro. Perché tante famiglie, in questi anni di dialogo e accompagnamento ci hanno chiesto spazi di confronto, di condivisione, di supporto e di approfondimenti pedagogici. Così abbiamo pensato ad uno spazio dedicato all’accoglienza dei genitori e alla crescita della genitorialità. “Ah se ci fosse una scuola per genitori!!!”. Quante volte abbiamo raccolto esclamazioni di questo tipo. E allora, facciamola, ma una scuola innovativa, viva e di vita, pensata per genitori.

“Lab for Needs” è una proposta formativa fatta a distanza ma fondata sui legami, sulle emozioni, sul guardarsi e sul parlarsi. Usando tutta la potenzialità della tecnologia vogliamo facilitare il dialogo sui bisogni dei bambini, presenti su tutto lo sviluppo evolutivo e fino all’età adulta.

Alcuni dati

In Italia secondo una recente ricerca abbiamo il 40 % di bambini con un attaccamento insicuro (in Inghilterra il 42%, in Francia il 38 %, in Svezia il 25%). Il modello di attaccamento incide sul modo di guardarsi, sul modo di guardare gli altri e sul modo di guardare il mondo. I genitori, inutilmente criticati, oggi sono più soli rispetto a 40-50 anni fa, la rete parentale si è assottigliata, gli impegni e la precarietà lavorativa sono condizioni ormai comuni, infine l’aumento delle informazioni (e disinformazioni) intensificano il dubbio, il disorientamento educativo e sottolineano una complessità che coinvolge tutto il tessuto sociale e generazionale (sia nel reale che sui social).

A chi è rivolto

A tutti i genitori presenti sulla community di “Percorsi formativi 06” di Silvia Iaccarino. In particolare per tutti coloro che ritengono importante migliorarsi nell’ascolto, nella cura di sé e dell’altro, nel riconoscimento dei bisogni reciproci e che ritiene fondamentale prendersi cura del legame genitori-figli.

DATE E LUOGO

CORSO ON_LINE: 5 mercoledì sera

In Partnership con “Percorsi Formativi 06”

Dal 30 settembre al 28 ottobre: dalle 20.30 alle 22.30

Useremo la piattaforma Zoom. Sarà utile avere un Pc/tablet e di fianco un cellulare.

Z

ISCRIZIONE

10 ore di formazione 120 euro Iva compresa.

FORMATORI

Ivano M. Orofino: Educatore, Trainer Counsellor, Progettista Europeo, Facilitatore di grandi gruppi, ideatore del modello evolutivo dei bisogni, 22 anni di pratica professionale

Isabella Gandini: Psicologa, Psicoterapeuta sistemica, Counsellor, Mediatrice, Facilitatrice della Pratica Collaborativa e attivista di Mindfulness, 25 anni di pratica professionale

Temi trattati

MODULO BASE (10 ore)

1° incontro: quali sono i bisogni chiave presenti nell’infanzia e nella vita di ogni persona? Perché comprendere i bisogni e guardare la vita con queste lenti ci modifica profondamente?

2° incontro: Allenare la propria capacità di sintonizzazione, gestire la tempesta

3° incontro: Distinguere i miei bisogni dai tuoi bisogni, dove sono e dove voglio andare

4° incontro: Riconoscere le emozioni, contenere le emozioni

5° incontro: Cosa mi svuota e cosa mi nutre, guardare l’essenziale

      MODULO PLUS (proposta successiva al modulo base, con iscrizione successiva per chi intende proseguire ed approfondire)

      6° incontro: come alimentiamo la rabbia, disinnescare le mine

      7° incontro: il giudizio, effetti sulla relazione, su di me e sulle idee educative

      8° incontro: dall’impotenza catastrofica al passo possibile

      9° incontro: cos’è l’errore, come vivo la correzione e modi per disinstallare il mio T9-automatico

      10° incontro: valorizzare per crescere e rafforzare la relazione, fra fiducia, coraggio e stima

        Approccio e Metodologia

        Questo percorso è progettato sulle conoscenze psico-pedagogiche sviluppate in 10 anni di ricerca da Ivano M. Orofino ideatore e fondatore del “Modello Evolutivo dei Bisogni” basato su una ricerca sui bisogni nei servizi 0-6 anni (proseguito su genitori ed insegnanti coinvolgendo ormai oltre i 2.000 partecipanti) e dalla collaborazione di lunga data con Isabella Gandini, Formatrice di matrice Sistemica, psicoterapeuta, mediatrice e counsellor.

        Gli incontri sono stati organizzati con attività fondate su materiali, su video, musiche e attraverso confronti ed attivazioni pratiche.

        Creeremo un clima accogliente, di assenza di giudizio, positivo, dove il confronto richiede ascolto dell’altro, apertura alla diversità e comprensione reciproca.

        Lab for Needs Genitorialità

        Fascia età

        Privacy Policy